wedding-NY
Sposarsi a New York
21 luglio 2016
R.G ph (7) (Copia)
Tendenze 2016: la naked cake
22 luglio 2016

Molte coppie in procinto di sposarsi sottovalutano l’importanza degli inviti di nozze, vero biglietto da visita del matrimonio.

Pensare che l’invito sia una spesa superflua e, quindi, non meritevole di particolare attenzione, è sbagliato, perché è proprio dal tipo di partecipazione ricevuta che si potrà evincere la portata dell’evento, il tipo di abbigliamento più consono ed il regalo da destinare agli sposi.

Un invito in carta d’amalfi prelude ad un matrimonio tradizionale ed elegante; al contrario, una partecipazione colorata, annuncia un matrimonio informale e giovanile.
Ancora, un invito dai materiali inusuali, magari su carta riciclata, farà pensare ad un matrimonio trendy e anticonformista.

Ricordate che gli inviti vanno spediti almeno tre mesi prima della data fissata per le nozze, in modo da dare il tempo agli invitati di organizzarsi.
Inoltre, vanno sempre scritti a mano, in bella grafia e omettendo tutti i titoli, a meno che non si tratti di appartenenti a gradi alti dell’Arma o al Clero.

Comments are closed.